Licenziamenti Comdata Pozzuoli

Licenziamenti Comdata Pozzuoli

Licenziamenti e chiusura Comdata Pozzuoli

Comdata Group è un gruppo industriale multinazionale operante nel settore dei servizi alle imprese nelle aree dell’assistenza clienti, della gestione dei processi di back office e di gestione del credito.

Dal 2011 il gruppo ha avviato un processo di espansione al di fuori dei confini italiani: oggi Comdata Group è presente in 16 Paesi, ha un portafoglio di oltre 550 clienti che serve in 23 lingue impiegando circa 42.000 dipendenti in 78 centri operativi.

Da wikipedia

 

Disonorevole questa azione da parte di Comdata, licenziare 60 dipendenti i quali incroceranno le braccia e lotteranno fino a che l’azienda non ritiri i licenziamenti.

Comunicato alle segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil la chiusura dei siti di Padova e Pozzuoli e il licenziamento di tutti i lavoratori.

Nella sede di Pozzuoli i lavoratori in licenziamento sono 60 e la sede verrà chiusa, strano che l’azienda abbia dichiarato bilanci positivi e nuove assunzioni in altre Regioni nei recenti mesi.

L’azienda infatti non è in crisi, è al centro di interessi internazionali, è stata appena acquistata dal fondo internazionale Caryle, vanta commissioni rilevanti e sedi in Argentina, Turchia, Repubblica Ceca, Albania e Romania.

 

Il piano in atto è semplice: l’azienda vuole sostituire l’attuale forza di lavoro con una nuova generazione di dipendenti priva di tutele così come permesso dal jobs act fatto dal Governo Renzi.

Il Sindaco di Pozzuoli, V. Figliolia, chiederà al Presidente della Regione Campania, V. De Luca, e all’Assessore al Lavoro, Sonia Palmieri, la convocazione di un tavolo con i sindacati e con l’azienda Comdata.

Un commento su “Licenziamenti Comdata Pozzuoli”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: