Diamo voce a chi non ha voce

Diamo voce a chi non ha voce

Diamo voce a questa voce ….

13 Maggio 2018 l’appello di Carlo è stato ascoltato da tante persone, la prima ad essere intervenuta sul posto è stata una Signora dal grande cuore, Lina,  che già da tempo si interessa di problematiche sociali ed è molto attiva sul territorio di Napoli.

Diamo voce a questa voce 

 

 

Un incontro casuale con un cittadino di Arco felice, vista l’acqua nei fiaschi ci racconta quando c’erano le fontanine.

Porto acqua a chi ha sete 

 

 

Un cittadino di Pozzuoli, questa mattina arrivato con il treno, l’acqua per chi non l’ha è nei suoi pensieri.

Cerchiamo di fare il possibile

 

 

Altro cittadino incontrato all’ingresso delle aree riqualificate dell’ex Asilo Vittorio E. III e cosa trasporta?

Ci lasciano senza acqua e senza vita

 

In questo articolo, volutamente, abbiamo scritto poco perchè le immagini e le parole dei video parlano da sole.

Un commento su “Diamo voce a chi non ha voce”

  1. Ho letto su fb ancora accuse
    Sulla popolazione che secondo il signore che le ha scritte, grazie alla compiacenza del nostro sindaco De Magistris molti ABUSIVI occupano luoghi pubblici. ..questo signore mi deve spiegate come mai prima della rivalutazione di questi luoghi pubblici, nessuno si curava non solo delle strutture e della pulizia,ma sopratutto del modo disumano nel quale questi SenzaTetto venivano lasciati!!!!
    Devo ripetermi all’infinito e ricordare a questo signore che tagghero’su fb che grazie agli abusivi i luoghi pubblici sono stati restituiti ai cittadini e grazie sempre a questi abusivi la sofferenza di CARLO e di molti altri sta avendo voce e sopratutto questa gente sta avendo almeno un po d’acqua!!!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: