Vestiario cercasi

Vestiario cercasi

Senza fissa dimora nell’ex Asilo Vittorio E. III in Arco Felice Pozzuoli

Carlo è uno dei tanti, Italiano e purtroppo caduto in disgrazia e costretto a questa vita, negli articoli precedenti potete vedere come vive. Oggi lancia un appello, gli necessita vestiario.

 

 

Sono circa trenta esseri umani di varie nazionalità che vivono una condizione disumana ormai da anni in ricoveri di fortuna ricavati nelle stanze dell’ex Asilo Vittorio E. III, denominato anche Convitto Monachelle. Edificio ed aree esterne di proprietà del Comune di Napoli in territorio di Pozzuoli, bene in vendita ma con vincolo destinazione uso sociale ed abbandonato da oltre trenta anni.

Da oltre un anno varie associazioni costituitesi in un Comitato e semplici cittadini cercano di riqualificare il sito il quale attualmente sta ritornando luogo di aggregazione di molti cittadini dell’area Flegrea.

Nello stabile, come accennavamo, vivono circa trenta persone senza luce, wc, acqua e perfino anche senza letto.  Fatevi una passeggiata sul luogo e valutate di persona.

Abbiamo bisogno che venga installata una fontana per acqua, questa è la prima necessità.

Un commento su “Vestiario cercasi”

  1. Siamo pratici e diretti sarebbe bello poter riabilitare questa struttura di tutti i servizi utili per far si che possa accogliere persone disagiate. …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: