Tornano i delfini nel golfo di Napoli

Tornano i delfini nel golfo di Napoli

Tornano i delfini nel golfo di Napoli: spettacolo a pochi metri dalla Gaiola.

 

 

Avvistamenti di Stenella, Stenella Ceruleoalba, (la specie di delfino più comune del Mediterraneo), di cui il primo particolarmente interessante dal punto di vista acustico ed etologico.

 

Sabato 13 Ottobre 2018, gita in gommone, siamo alla Gaiola ed eccoci circondati da un branco di vivaci delfini che si avvicinano al gommone senza alcun timore, saltando festosamente.

 

 

 

 

Un’altra dimostrazione della biodiversità del golfo di Napoli, popolato da sette diverse specie di cetacei (tra queste, anche capodogli e balenottere).

 

Dotato di una innata eleganza sempre gioioso e vivace nei suoi atteggiamenti diurni e soprattutto molto predisposto al rapporto e al gioco con noi esseri umani, il delfino è periodicamente avvistato nel  golfo di Napoli. E’ un cetaceo odontoceto appartenente alla famiglia dei delfinidi che vive nelle acque temperate e tropicali di tutti gli oceani del mondo.
Raggiunge la lunghezza di circa 2,5 m e il peso di circa 160 kg. Si nutre di calamari e piccoli pesci e per cacciare può spingersi fino alla profondità di 200 m. È capace di compiere spettacolari salti fuori dall’acqua e al pari del tursiope (Tursiops truncatus), è uno dei delfini più studiati e più conosciuti.

 


È facilmente riconoscibile anche a grandi distanze per gli spruzzi causati dai suoi numerosi e spettacolari salti. La colorazione dei fianchi la rende distinguibile dalle altre specie di delfini, anche se spesso viene confusa col delfino comune (Delphinus delphis).
Animale molto socievole, nuota spesso nell’onda di prua delle barche a vela e delle navi ed è il delfino più frequentemente avvistato nel Santuario dei Cetacei. E’ in grado di raggiungere la velocità di circa 37 km/h. Le stenelle generalmente vivono in branchi, chiamati “scuole”, che possono variare nel numero di esemplari e nella composizione.

Un commento su “Tornano i delfini nel golfo di Napoli”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: