Vietato bere

Vietato bere

Alle Monachelle è vietato bere

 

Diritto all’acqua negato principalmente dalle Amministrazioni di Napoli e di Pozzuoli

Papa Francesco: Negare l’acqua ai poveri è negare la vita!

 

 

Siamo sempre allo stesso punto, tutti sono stati informati o meglio riaggiornati del problema. Entra in un orecchio ed esce dall’altro, il problema non riguarda le Amministrazioni di Napoli (proprietario del bene), di Pozzuoli per competenza territoriale, alla Curia, alla Caritas, ai politici di governo e di opposizione.

 

 

Fate semplicemente schifo, fate venire la nausea, negare l’acqua è negare la vita, acqua “elemento tanto semplice e prezioso, a cui purtroppo poter accedere è per molti difficile se non impossibile”.

 

Con i referendum del 12 e 13 giugno 2011, gran parte degli italiani hanno sancito con il loro voto che l’acqua è un bene comune, un diritto inalienabile, affermando il concetto di gestione pubblica dell’acqua, da cui non è più possibile prescindere.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: